venerdì 25 gennaio 2013

Differenza tra compressione lossy e lossless

Bene ora vi dirò qual'è la differenza tra compressione lossy e lossless. Innanzitutto la compressione è una tecnica per la quale si utilizzano dei pacchetti di varia grandezza come 512 kb in cui sono inseriti i dati, e ci sono delle istruzioni o sintassi per il quale il programma riesce a decodificare e rendere disponibile il file che sia un semplice file di testo o una canzone. Un tipo di compressione lossy è mp3, lossy significa perdita di dati, il che comporta un minor spazio sul disco ma una qualità peggiore.. questo termine però è da prendere con le pinze poichè la perdità di qualità non sempre avviene, nel senso che nel caso dell'mp3 si eliminano le frequenze che l'orecchio umano non può percepire: meno spazio qualità quasi del tutto inalterata. Nel caso del lossless la qualità non ne risente ma il disco si, un esempio sono file di testo con estensione .rtf nei quali la formattazione è inalterata e quindi tutti gli editor di testo la vedranno in modo alterato: creiamo un file con openoffice con estensione rtf, lo apriamo con office di microsoft e lo salviamo in docx.. questo è un modo intelligente di portare un file nel modo in cui l'abbiamo creato e poi ridurre le dimensioni secondo il nostro editor di test. Grazie per aver seguito questa mini guida e a presto :)

lunedì 21 gennaio 2013

Perchè windows 7 rimane il miglior sistema operativo

Windows 7 nonostante è diventato il vecchio della situazione, da quando è uscito windows 8, rimane comunque il sistema operativo più apprezzato (concesso che i perseguitori di windows xp cessino questa venerazione comunque lecita se non si hanno hardware avanzati). Windows 7 racchiude in se lo stesso cuore di windows, quindi la classica schermata nonostante le migliorie grafiche apprezzate nel tempo con seven ma anche spesso criticate con Aero di windows Vista. Nonostante io utilizzi Ubuntu al momento, posso dire che windows 7 è diventato l'OS come punto di riferimento da cui partire, senza dubbio il miglior prodotto di microsoft.. infatti è dubbia la monopolizzazione di windows 8 nel mercato internazionale visto che chi usava il desktop in un certo modo deve "evolversi" ma non è cosi facile. Per le persone da Xp a Vista a Seven è stato un momento traumatico, pensando che ci fosse stata una rivoluzione, ma questa vera ( e unica peraltro) rivoluzione la abbiamo avuta solo con windows 8, con la reintroduzione di Metro-style, l'eliminazione del tasto start con la schermata start, il quale può sembrare scomodo ma col tempo, giuste considerazione e specialmente uso delle scorciatoie risulta di gran lunga superiore.. Grazie per avermi seguito e a presto